>>>Cosa succede quando la barriera è alterata?

Cosa succede quando la barriera è alterata?

Quando la barriera della pelle è alterata le sue cellule, i “mattoni” che la costituiscono, sono disorganizzate e spostate per l’eccesso di crescita, nonché prive del “cemento” intercellulare che le isola rispetto all’esterno.

In questa scena di squilibrio, le prime cellule vitali trasmettono agli strati più profondi il segnale di creare più rapidamente nuove “cellule-mattoni” a difesa della superficie.

Le cellule più profonde rispondono producendo prontamente, ma in modo disomogeneo, una nuova barriera, rendendo la struttura superficiale sempre più irregolare e meno protettiva.